FESTIVAL E RASSEGNE: E' GRANDE MUSICA, TEATRO, DANZA NEI CASTELLI DEL DUCATO

9 Giugno 2021

E' tempo di festival e rassegne musicali, di teatro e di danza nei Castelli del Ducato dove l'arte in tutte le sue forme torna a fare respirare, ispirare, emozionare, riflettere e divertire. Ecco una carrellata delle più importanti iniziative in carnet nella nostra rete turistica. Ogni appuntamento può essere la motivazione per fermarsi a dormire nel territorio e l'indomani visitare anche rocche, fortezze, manieri, dimore storiche, musei e luoghi d'arte.

Reggia di Colorno
FESTIVAL DELLA LENTEZZA DI COLORNO - COSA TIENE ACCESE LE STELLE
Dal venerdì 11 a domenica 13 giugno alla Reggia di Colorno nel circuito Castelli del Ducato
Cosa tiene accese le stelle? Lo scopriremo all'edizione 2021 del Festival della Lentezza da Venerdì 11 a Domenica 13 Giugno alla Reggia di Colorno nel circuito Castelli del Ducato.
Smontare il mondo e rimontarlo, un pezzo alla volta. Togliere e aggiungere. Battere e levare. Come bravi architetti della tensione emotiva. O come fabbri del desiderio. Calpestare nuove strade senza scordare chi siamo, spronati dalla nostalgia del futuro. Andare oltre, anche. Ai pregiudizi e alle paure. Oltre a tutta questa rabbia che ci paralizza. Avere cura di scrivere una storia diversa.
Che bello sarebbe possedere una scala lunga quel tanto che basta per raggiungere il cielo. Appiccicarcisi e dare un’occhiata. Vedere cosa nasconde la luce. Ostinata, e inviolabile. Toccare il motore dell’immaginazione. Aiutare a riavviarlo. Farsi pistone, ingranaggi. Per un’alfabetizzazione sentimentale di massa. Imparare a resistere dentro uno spazio più giusto. In uno spazio più onesto.
Non è un interruttore. E nemmeno una speranza. Cosa tiene accese le stelle è la riscossa di chi intende ostinato provarci. La moltiplicazione popolare dei sogni. La sfacciata convinzione che le cose possano cambiare. Dicono che per cambiarle, le cose, serva radicalità. E coraggio da vendere. E braccia che sanno accogliere.
Occorre ricominciare daccapo. Sapendo che proveranno a fermarci, ma che non ci saranno riusciti. Noi, partigiani del tempo, liberi dall’ingombro del present
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
Ingresso gratuito
IAT Colorno 0521 313790 ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it
Informazioni: info@castellidelducato.it - https://lentezza.org/cosa-tiene-accese-le-stelle/

Reggia di Colorno
MUSEO MUPAC - VIAGGIO NELLA MUSICA
Incursioni in Aranciaia, Musica Arte e tradizioni
Venerdì 18 Giugno 2021 ore 21.15
Alle origini del Rock n’Roll: Lovesick Duo
Venerdì 25 Giugno 2021 ore 21.15
Il Rock The Mullers
Durante la rassegna sarà presente all’interno del MUPAC “Incursioni in Aramciaia” Musica e Arte e Tradizione. Esposizione di Opere d’Arte di Rino Fadani, Nicla Ferrari e Riccardo Toffoletti Musica e Arte e Tradizione
Max 100 posti
Prenotazioni: prenotazioni@colornophotolife.it
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo
Costo della manifestazione: ingresso ad offerta
Prenotazione diretta: 349 3512737
Informazioni: info@castellidelducato.it

Rocca dei Terzi di Sissa-Trecasali
SISSA TRECASALI MUSIC & FOOD EXPERIENCE
BAG TRIO in concerto
giovedì 24 giugno
Nel suggestivo cortile interno della Rocca dei Terzi Sissa dalle ore 20.00
Formazione acustica nata nel 2005 da una profonda amicizia professionale dopo anni di palchi condivisi. La versalità dei componenti provenienti da diverse esperienze di Pop, Rock, Soul e Jazz da vita ad un repertorio che spazia dal Blues alla Bossa, in un ampio excursus sonoro.
Alessia Galeotti Vocalist - Daniele Morelli Chitarre - Emi Vernizzi Sax
Il concerto sarà introdotto da una degustazione (a pagamento) di prodotti tipici locali organizzata dai ristoriatori del territorio (l'incasso sarà devoluto ad associazioni no-profit che operano su Sissa Trecasali)
Formazione acustica nata nel 2005 da una profonda amicizia professionale dopo anni di palchi condivisi assieme nelle più disparate formazioni. La versalità dei componenti provenienti da diverse esperienze di Pop, Rock, Soul e Jazz da vita ad un repertorio che spazia dal Blues alla Bossa, in un ampio excursus sonoro.
mascherina, igienizzazione mani all'ingresso e distanziamento obbligatori
La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo
Concerto gratuito – degustazione a pagamento
prenotazione obbligatoria al n. 3479843028 - turismo@comune.sissatrecasali.pr.it

Rocca dei Terzi di Sissa-Trecasali
SISSA TRECASALI MUSIC & FOOD EXPERIENCE
TIZIANO BIANCHI IN MONO in concerto
giovedì 1 luglio
Nel suggestivo cortile interno della Rocca dei Terzi Sissa dalle ore 20.00
MONO è il progetto solista del trombettista reggiano Tiziano Bianchi, che adatta il proprio fraseggio jazzistico all'ambiente sonoro creato con l'utilizzo dell'elettronica. Loop e basi originali sono alternate a pezzi di grandi artisti come Massive Attack, Boards of Canada, The Album Leaf, interpretati in maniera personale per creare un atmosfera interessante all'ascolto. Nel Novembre 2017 si classifica Primo nella graduatoria nazionale per l’insegnamento di ‘Tromba jazz’ al Conservatorio di Musica ‘Arrigo Boito’ di Parma.
Il concerto sarà introdotto da una degustazione (a pagamento) di prodotti tipici locali organizzata dai ristoriatori del territorio (l'incasso sarà devoluto ad associazioni no-profit che operano su Sissa Trecasali)
mascherina, igienizzazione mani all'ingresso e distanziamento obbligatori
La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo
Concerto gratuito – degustazione a pagamento
prenotazione obbligatoria al n. 3479843028 - turismo@comune.sissatrecasali.pr.it

Mastio e Borgo di Vigoleno
DANTE: DISCESA ALL’INFERNO
Di e con Mino Manni. Recital teatrale a due voci e due musiciste (violino e violoncello) – Evento articolato in 2 serate
Venerdì 2 luglio 2021
Martedì 20 luglio 2021
Vigoleno, piazza della Fontana h 21:00
In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante il reading vuole celebrare il Sommo Poeta attraverso la recitazione dei canti più famosi dell’Inferno, prima cantica della Divina Commedia
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Evento gratuito.
Prenotazione diretta 3297503774

Rocca dei Terzi di Sissa-Trecasali
SISSA TRECASALI MUSIC & FOOD EXPERIENCE
RCC ENSAMBLE in concerto
giovedì 8 luglio
Nel suggestivo cortile interno della Rocca dei Terzi Sissa dalle ore 20.00
Sette elementi, composizioni originali che spaziano da ritmi moderni a sonorità tradizionali del genere, sound interessante e colorato nell’ambito jazzistico italiano e straniero. Il progetto prende il nome dal luogo in cui le musiche prendono vita, la sede del circolo culturale Rcc di Ronco Campo Canneto.
Alberto Tacchini Pianoforte - Marco Indino Tromba - Ito Dazzi Sax - Luca Crusco Sax - Luca Milella Chitarra - Giancarlo Pongo Patris Contrabasso - Marcello Canuti Batteria
Il concerto sarà introdotto da una degustazione (a pagamento) di prodotti tipici locali organizzata dai ristoriatori del territorio (l'incasso sarà devoluto ad associazioni no-profit che operano su Sissa Trecasali)
Il progetto nasce dall’ unione di sette elementi che collaborano insieme in diverse formazioni da anni, proponendo composizioni originali che spaziano da ritmi moderni a sonorità tradizionali del genere. I sette timbri diversi degli strumenti rendono il sound interessante e colorato oltre a vivere della collaborazione di Alberto Tacchini ( docente di pianoforte jazz del conservatorio di Parma)che integra al sound dell’ensamble un ampio passato di concerti e di esperienza vissute nell’ambito jazzistico italiano e straniero. Il progetto prende il nome dal luogo in cui le musiche prendono vita, la sede del circolo culturale Rcc di Ronco Campo Canneto sede gestita dall’attiva associazione Libera Enologica Musicale.
La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo
Concerto gratuito – degustazione a pagamento
Prenotazione obbligatoria al numero 3479843028 - turismo@comune.sissatrecasali.pr.it, mascherina, igienizzazione mani all'ingresso e distanziamento obbligatori

Rocca dei Terzi di Sissa-Trecasali
SISSA TRECASALI MUSIC & FOOD EXPERIENCE
CINZANO FIVE in concerto
giovedì 22 luglio
Trecasali Piazza Pertini - dalle ore 20.00
Sonorità Jazz, funky e al latin. Il primo “easy listening” che ha influenzato e contaminato gli anni settanta con un genere immediatamente riconoscibile e mai banale, in perfetto stile “Blue Note”.
Monica Comelli Voce - Andrea Comani Tastiera - Roberto Balzani Chitarra - Ito Dazzi Sax tenore - Giovanni Mainardi Tromba - Marco Indino Tromba - Fabio Lanzi Basso - Roberto Di Cagno Batteria
Il concerto sarà introdotto da una degustazione (a pagamento) di prodotti tipici locali organizzata dai ristoriatori del territorio (l'incasso sarà devoluto ad associazioni no-profit che operano su Sissa Trecasali).
L’ultima data della rassegna regala sonorità che attraversano il Jazz per approdare al funky e al latin, lo potremmo definire il primo “easy listening” quali Grant Green, Gill Scott Heron, Sharon Jones, Bobby Byrd, Marva Whitney e tanti altri, che hanno influenzato e contaminato gli anni settanta con un genere immediatamente riconoscibile e mai banale, in perfetto stile “Blue Note” anni ‘60-‘70. Dal 2014 si aggiunge la voce femminile di Monica Comelli dando la possibilità di arricchire il repertorio fino ad allora solo strumentale. L’inserimento di pezzi cantati amplia le possibilità della Band rendendo lo spettacolo musicale maggiormente d’intrattenimento.
La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo
Concerto gratuito – degustazione a pagamento
Prenotazione obbligatoria al numero 3479843028 - turismo@comune.sissatrecasali.pr.it, mascherina, igienizzazione mani all'ingresso e distanziamento obbligatori

Mastio e Borgo di Vigoleno
SUMMERTIME IN JAZZ DI VIGOLENO
Nella suggestiva piazza del Borgo si esibirà la Milano Jazz Gang, una delle migliori orchestre del Jazz europeo
lunedì 9 agosto, h 21:30
Piazza della fontana
La Milano Jazz Gang si compone di 7 elementi, 4 fiati più un trio ritmico, che prediligono un programma da sempre indirizzato verso modelli classici del Jazz come Stomp, Rag e Blues
La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Evento gratuito.
Prenotazione diretta: cell 3297503774

Rocca dei Boiardo
NOTTE DI STELLE AL CASTELLO DI ARCETO
2° Edizione
martedì 10 agosto
Seconda edizione di una serata di luci, suoni e magia nella splendida cornice del Castello e cortile di Arceto. Dj set, mostra di fotografia all'interno del castello, intrattenimenti per bambini, conferenza a cura dell'osservatorio astronomico di Iano, spettacolo di danza e luci, mercatino dell'artigianato e punti ristoro.
REGOLE SICUREZZA CORONAVIRUS ADOTTATE PER EVENTO – MANIFESTAZIONE:
Ingresso contingentato – conferenza con posti a sedere su prenotazione
Rilevazione temperatura all'ingresso
Igienizzazione delle mani
Uso obbligatorio della mascherina
Distanziamento
La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo
Costo della manifestazione: Gratuito
Numeri telefonici, mail e sito internet per informazioni:
0522764/290-273-241-303
commercio@comune.scandiano.re.it – prenotazioneventi@comune.scandiano.re.it
Parcheggi Vicini: Viale della Rocca – P.zza Prampolini

Castello di Torrechiara
TORCULARIA BOOK FESTIVAL - FESTIVAL DELLA CONOSCENZA A TORRECHIARA
Molto attesi: 8 giugno Umberto Galimberti, 9 giugno Antonio Forcellino e Vito Mancuso, 10 giugno Federico Maria Sardelli e Michela Murgia, 11 giugno Daniela Calzetti
In uno dei luoghi simbolo della bellezza del territorio dei Castelli del Ducato, il castello di Torrechiara, è in corso dal 5 all’11 giugno il TorculariaBookFestival. Festival della conoscenza, una rassegna vocata a produzione e divulgazione del sapere, richiamando quel ruolo che ebbe nel Quattrocento il maniero, quando, per volontà di Pier Maria Rossi (1413-1482), vide sorgere un borgo fortificato, una badia benedettina e un castello.
Sono in carnet sette giornate dedicate ad altrettante arti liberali, opportunamente attualizzate in linguistica, letteratura, filosofia, matematica, architettura, musica e astronomia.
"Torcularia Book Festival. Festival della conoscenza, inserito tra gli eventi di Parma Capitale della Cultura 2020+ 2021, si svolge per la prima volta a Torrechiara all’interno del castello, messo gentilmente a disposizione dal polo museale regionale - spiega Giordano Bricoli, sindaco di Langhirano -. Vedrà la partecipazione di illustri ospiti del mondo culturale italiano che, attraverso i loro approfondimenti e le loro riflessioni, ci accompagneranno nel mondo dei libri e non solo. Torrechiara tornerà così a essere un centro di divulgazione del sapere come lo fu nel '400. Accanto al nucleo centrale del Festival, si svolgeranno numerose iniziative collaterali, organizzate grazie alla straordinaria partecipazione di privati cittadini, associazioni e attività, che arricchiranno queste giornate sul territorio. Un evento che rappresenta anche un modo per uscire dalle difficoltà di questo ultimo anno oscurato dalla pandemia".
A lavorare in stretta sinergia con il Comune e il centro culturale di Langhirano con il ruolo di direzione artistica del Festival, Mariangela Guandalini e la figlia Eleonora Guandalini, collaboratrici della casa editrice Guanda per l'organizzazione di eventi e la promozione di autori.
"Sembrava ormai quasi impossibile riuscire a radunare a Torcularia, per una intera settimana, alcuni dei più prestigiosi e più rappresentativi nomi della cultura italiana. È di questo che avevamo tutti bisogno - sottolinea Eleonora Guandalini -. Immergerci nelle parole di chi sa comunicare, per lenire la paura, dissipare le ombre e trovare una nuova spinta ad andare avanti. Gli amici hanno risposto, superando ogni possibile intoppo e sono pronti a regalarci dal vivo quelle emozioni che, per lungo tempo, avevamo accantonato. Beccaria, Dorfles, Odifreddi, Galimberti, Mancuso, Barbero e tanti altri nomi eccellenti si alterneranno nel magico palcoscenico naturale che è il Castello di Torrechiara, per significare coi loro interventi, quanto importante sia poter rinascere".
Tutti gli eventi sono aperti al pubblico, con partecipazione gratuita previa prenotazione e fino a esaurimento dei posti.
Un’esperienza immersiva nel mondo dell’editoria che si completerà con l’iniziativa Libri in cerca di lettori: volumi di ogni genere, opportunamente "abbandonati" nelle vie di Torrechiara, da sfogliare, consultare, leggere, oppure fare propri.
Due gli eventi di chiusura: sabato 12 giugno nel cortile d’onore del Castello di Torrechiara, alle ore 11, presentazione del volume Il Castello di Torrechiara. Le origini, gli anni del cantiere rossiano, le trasformazioni successive a cura dell'architetto Luciano Serchia, mentre alle ore 15 presentazione del volume La Cantilena di Gerardo Rustici a cura dell’autore Gabriele Rozzi.
Torcularia Book Festival è anche un evento condiviso da tutto il territorio, alla scoperta delle sue attrazioni culturali, paesaggistiche, ludiche ed enogastronomiche.
Un evento diffuso con un ricco calendario di iniziative collaterali organizzate da aziende e attività locali.
Per prenotare info@torculariabookfestival.com
Posti disponibili per ogni appuntamento 100 posti
Tutti gli eventi saranno aperti al pubblico, con partecipazione gratuita previa prenotazione e fino a esaurimento dei posti.
In caso di maltempo gli eventi in presenza saranno annullati e resi disponibili esclusivamente online sulla pagina FB @TorculariaBookFestival

Lectiones magistrales
Sabato 5 giugno ore 21 LINGUISTICA – Gian Luigi Beccaria

Lectio magistralis Le parole perdute
Domenica 6 giugno ore 21 LETTERATURA – Piero Dorfles
Lectio magistralis Il ritorno del dinosauro e la difesa della cultura

Lunedì 7 giugno ore 21 MATEMATICA – Piergiorgio Odifreddi
Lectio magistralis I mille volti della matematica

Martedì 8 giugno ore 21 FILOSOFIA – Umberto Galimberti
Lectio magistralis In dialogo con Platone sulle cose dell’amore

Mercoledì 9 giugno ore 21 ARCHITETTURA – Antonio Forcellino
Lectio magistralis L’architettura in Raffaello

Giovedì 10 giugno ore 21 MUSICA – Federico Maria Sardelli
Lectio magistralis sulla Musica

Venerdì 11 giugno ore 21,00 ASTRONOMIA – Daniela Calzetti
Lectio magistralis E quindi uscimmo a riveder le stelle

Incontri con gli autori
Sabato 5 giugno ore 11 – Paola Mastrocola - Presentazione del libro Diario di una talpa

Sabato 5 giugno ore 18 – Luca Ricolfi - Presentazione del libro La notte delle ninfee

Domenica 6 giugno ore 11 – Corrado Bizzarri e Valerio Cervetti - Presentazione del libro Bisognava provarci

Lunedì 7 giugno ore 18 – Alessandro Barbero - Presentazione del libro Dante

Martedì 8 giugno ore 18 – Marta Morazzoni - Presentazione del libro Il dono di Arianna

Mercoledì 9 giugno ore 18 – Vito Mancuso - Presentazione del libro Il coraggio e la paura

Giovedì 10 giugno ore 18 – Michela Murgia - Presentazione del libro “…a proposito di noi”

Evento collaterale
Domenica 6 giugno ore 18,00 - reading sull’opera di Alda Merin
La pazza della porta accanto - il disagio, la solitudine e la speranza
con Laura Cleri e musiche di Andrea Salvadori – Castello di Torrechiara

FARNESE ESTATE A PIACENZA A PALAZZO FARNESE
Dal 10 giugno al 13 settembre 2021
Alice che canta Battiato, Cristina D’Avena icona di generazioni, Morgan, Antonella Ruggiero, Manicomics e moltissimi altri grandi ospiti: Castelli del Ducato è entusiasta di annunciare che il cortile monumentale a Palazzo Farnese - uno dei gioielli del nostro circuito - sarà la scenografia, sotto il cielo stellato, della prima edizione di #EstateFarnese, che vedrà alternarsi 100 EVENTI dal 10 giugno al 13 settembre: spettacoli, concerti, danza, prosa, lirica e teatro, oltre al grande cinema all’Arena Daturi. La rassegna strepitosa, promossa dall’assessorato alla Cultura dal Comune di Piacenza in collaborazione con la Fondazione Teatri Piacenza e con il contributo di Iren, proporrà un centinaio di eventi e coinvolgerà anche oltre trenta realtà artistiche del territorio, con l’obiettivo di sostenere un settore duramente colpito dalla crisi pandemica, valorizzando le sinergie tra associazioni e offrendo, a un pubblico ampio e composito, opportunità di intrattenimento adatte a tutte le fasce d’età e a sensibilità diverse.
Non mancheranno nomi celebri e amatissimi nel panorama artistico italiano.
Ci saranno rassegne tematiche e collaborazioni preziose con storiche manifestazioni culturali del territorio: dal Festival di Veleia, con collegamento in diretta in occasione del-le Giornate europee dell’Archeologia, alla partecipazione artistica del Festival “Dal Mississippi al Po” con la rassegna “Klimt’s Ladies” ideata da Fedro.
Si spazierà, poi, dal tributo ad Ennio Morrione alla “Tosca” pucciniana, dalle canzoni della tradizione piacentina al tango, da “L’alfabeto delle emozioni” di Stefano Massini (proposto da Teatro Gioco Vita) al nuovo spettacolo dei Manicomics (“Stralunà”). Attesissima anche la stagione del Cinema all’aperto nella cornice dell’Arena Daturi, gli storici giardini di Palazzo Farnese, apertura il 27 giugno con il pluripremiato “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti, che affida al talento di Elio Germano la storia dell’artista e uomo Ligabue. Troverete gli eventi dai prossimi giorni anche sul sito dei Castelli del Ducato: vi invitiamo fin da ora a mettere in agenda la visita alla città di Piacenza e di Palazzo Farnese durante il giorno, godervi uno spettacolo la sera, pernottare in città o in uno dei Castelli del Ducato e l’indomani visitare anche un castello!

 
 
PH. Credits Torcularia Festival - Castello di Torrechiara 

Vieni a trovarci

Reggia di Colorno

Comune di Colorno, 12 km da Parma
piazza garibaldi, 26, 43052 colorno (pr)

TELEFONO: +39.0521.312545

FAX: +39.0521.521370

E-MAILreggiadicolorno@provincia.parma.it
WEBwww.reggiadicolorno.it