LA VALLE DI CASTRIGNANO: TOUR ANTEPRIMA CON NAVETTA

12 Marzo 2019

Un piccolo, magico borgo storico sta per entrare a fare parte del circuito dei Castelli del Ducato. Con l'arrivo della primavera sbocciano gemme preziose:  così nuovi luoghi ricchi di identità e grande poesia scelgono da marzo la rete di rocche, fortezze e manieri per farsi conoscere, per creare valore territorio, per aggiungere bellezza a bellezza. Si tratta di una corte restaurata a Valle di Castrignano, ad una manciata di chilometri da Langhirano, nel parmense, dove sorge un nucleo rurale fortificato caratterizzato da pittoresche case a torre.

Per i turisti sarà un'occasione unica per entrare in antiche dimore e osservare da vicino un esempio di restauro conservativo dedicato a questi rari edifici del passato nel cuore dell'Appennino parmense: terra di Parmigiano-Reggiano, salumi da favola, castelli e... case a torre.

Il tour operator di incoming Lanzi Travel propone, dunque, due anteprime speciali: sabato 23 e domenica 31 marzo  la possibilità di visitare la zona di Valle Castrignano con partenza dal Parma Point, in centro storico a Parma, con bus navetta o con mezzi propri e ritrovo in loco. La partenza da Parma è per le ore 15,00. Il ritrovo a La Valle (per chi viene con mezzi propri) per le ore 15,30

La visita proposta vuole scoprire una piccola borgata, che eccezionalmente conserva un profilo turrito addensato presso un'antica e nobile corte, sottoposta di recente ad un sapiente restauro.
Scoprirete la storia del luogo, alcune stanze caratteristiche e i materiali costruttivi che caratterizzano questa piccola frazione partendo da Parma con un comodo servizio navetta.
La visita prevede anche una gradevole e facile passeggiata in piano di 20 minuti, attraverso quieti prati per arrivare ad una delle case fortificate medievali più belle delle prime colline parmensi, soprannominata “Malavilla”.
Il pomeriggio di visita, dalla durata di circa tre ore, terminerà con il rientro a Parma riprendendo la stessa navetta dell'andata.

Quale storia scoprirete? Quelle caratteristiche delle terre di transito, lungo le colline e le montagne di Parma. Papi, imperatori, pellegrini e commercianti hanno percorso in lungo e in largo una miriade di percorsi che si snodano tra le colline e le montagne per arrivare al centro Italia. Lungo queste antiche strade, oggi poco più che mulattiere, innumerevoli castelli e ospedali hanno offerto protezione a chi traeva magra sussistenza con la lavorazione della terra, ma anche ai viandanti che potevano soccombere alle angherie dei tanti briganti che si nascondevano negli angoli più remoti dell'Appennino. Una terra dunque da controllare e proteggere, sia da parte dei grandi feudatari che dai piccoli signorotti e messeri locali, che in tutti i modi cercavano di tutelare la famiglia con i propri beni. Accanto ai grandi castelli sorgono così già nel medioevo numerose costruzioni a sviluppo verticale, con accessi sopraelevati e strette feritoie. Queste alte e petrigne case a torre erano in grado di offrire un valido rifugio ma anche di emergere simbolicamente sul tessuto edilizio locale, caratterizzato per lo più da piccole casette in legno o in sasso, per ricordare il benessere raggiunto del suo costruttore che poteva permettersi una propria alta e bella torre. Spesso vicino al tetto queste strutture avevano una colombaia per offrire una dimora ai colombi, importante riserva di cibo nei tempi passati.

Costi a partire da:
- 35 euro per chi vuole usufruire del servizio navetta
- 20 euro per chi vuole venire con i propri mezzi
Entrambi i prezzi sono comprensivi di assaggi di Parmigiano Reggiano "La Rocca" di 24, 36 e 48 mesi.

Informazioni: info@castellidelducato.it

Prenotazioni: incoming@lanzitravel.it

Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli - Felici di Accogliervi!

 

Vieni a trovarci

Castello di Torrechiara

Comune di Langhirano, a 18 km da Parma
borgo del castello, 43010 torrechiara (pr)

Contatti MiBACT

TELEFONO Biglietteria +39 0521.355255
FAX Biglietteria +39 0521.355255
WEB: www.polomusealeemiliaromagna.beniculturali.it 

Contatti Comune di Langhirano
TELEFONO: I.A.T. +39 0521.355009 
FAX: +39 0521.355821 
WEB: www.portaletorrechiara.it - www.comune.langhirano.pr.it
iat@comune.langhirano.pr.it