SULLE TRACCE DEL PITTORE FIORENTINO SEBASTIANO GALEOTTI NEI CASTELLI DEL DUCATO?

10 Gennaio 2022

Sulle tracce del pittore fiorentino Sebastiano Galeotti nel circuito Castelli del Ducato. Ti sorprende all'interno della Cortaccia antica, il complesso monumentale adiacente e collegato alla Rocca Sanvitale di Sala Baganza, un incredibile affresco da ammirare tutto l’anno e da inserire come tappa straordinaria nella visita al paese e alla nobile dimora: rimarrete estasiati dalla bellezza della mirabile Sala dell'Apoteosi, di proprietà privata, affrescata da Sebastiano Galeotti tra il 1726 ed il 1727, un'opera non ha nulla da invidiare alle grandi Apoteosi delle più famose famiglie romane e fiorentine.

Nell’autunno del 1726, dopo la conclusione della decorazione pittorica del grande appartamento del Principe Antonio Farnese, l’artista fiorentino Sebastiano Galeotti pose mano agli affreschi della Sala dell'Apoteosi, nell’angolo sud-ovest della Rocca Sanvitale.

Conclusa nel 1727, la Sala dell’Apoteosi rappresenta una raffinata opera pittorica settecentesca carica di mitologia, allegoria e simbolismo, commissionata per esaltare il governo della potente casata Farnese che in quegli anni dominava il Ducato di Parma e Piacenza.

Il percorso completo della visita guidata comprende: l’ingresso alla Rocca Sanvitale di Sala Baganza, alla Sala dell’Apoteosi, alla collezione privata "Le prime pagine della Storia” e un omaggio a scelta tra un prodotto tipico locale a marchio Merusi 1876.

La Sala dell'Apoteosi fa parte da fine Agosto 2019 del Circuito dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli, grazie all'impegno della famiglia Merusi che la apre al pubblico e che ha scelto la nostra rete d'arte e cultura per fare conoscere a visitatori e turisti, con visite guidate. Terminata la visita potete degustare prodotti tipici, salumi e formaggio in particolare, alla Bottega Merusi 1876 proprio di fronte alla Rocca, con possibilità di sederti nei tavolini all'aperto o all'interno della degusteria.

Per informazioni sulla visita al luogo d'arte: info@castellidelducato.it

Volete continuare a seguire le tracce dell'artista fiorentino Sebastiano Galeotti?

Tra i castelli recentemente restaurati e riaperti al pubblico in provincia di Parma, spicca la quattrocentesca Rocca dei Terzi di Sissa, a tre chilometri dal Fiume Po, in una zona famosa per la Spalla Cruda di Palasone ed il pesce gatto. Qui ha lasciato la sua firma su un affresco dell’ex sala consiliare Sebastiano Galeotti (n.1676 – m.1741), opera meritevole ma sconosciuta (n.1676 – m.1741).
Da visitare, nella salita al mastio, il raro meccanismo in ferro dell'orologio da torre voluto dai Terzi e databile tra il 1450 e il 1550. Composto da due treni, rispettivamente per il tempo e la suoneria movimentati dalla caduta di pesi, è dotato di un sistema di scappamento a verga, caterina e bilanciere. C'è inoltre la campana: venne fusa nel 1548 per volere di Francesco e Panfilo Terzi. Originariamente movimenta meccanicamente e decorata con icone e versetti del Vangelo di Giovanni, aveva la funzione, assieme all'orologio, di scandire il tempo delle attività istituzionali, oltre che quelle nei campi e nei mercati. Per informazioni sulla visita al luogo d'arte: info@castellidelducato.it

A Fontanellato, in provincia di Parma, a pochi passi dalla Rocca Sanvitale di Fontanellato si trova l'Oratorio dell'Assunta con la sagrestia lignea del 1720 opera di Giulio Seletti e le decorazioni di Sebastiano Galeotti.
Per informazioni sulla visita al luogo d'arte: info@castellidelducato.it

A Palazzo Farnese – Cittadella Viscontea, in provincia di Piacenza, c'è dibattito sulla attribuzione a Sebastiano Galeotti degli affreschi del camerino con “Zefiro e Flora” e l'olio su tela “S. Cecilia” a Palazzo Farnese (già in San Vincenzo).
Per informazioni sulla visita al luogo d'arte: info@castellidelducato.it

 

#castellidelducato #castelliemiliaromagna #inEmiliaRomagna #destinazioneturisticaemilia

#ptpl2022 #fantasticaemilia #fantasyland #emiliadasogno

#esperienzeuniche #experiencecastle #custodidisogni #custodideltempo #custodidistorie

#visititaly #visitemilia

 Le iniziative rientrano nel progetto Ptpl 2022 dei Castelli del Ducato con capofila il Comune di Piacenza.

 Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia e verso Cremona – Felici di Accogliervi!

 



 

 

 

 

Vieni a trovarci

Apoteosi del Galeotti

Comune di Sala Baganza, a 15 km da Parma (PR)
piazza antonio gramsci, 1, 43038 sala baganza (pr)

TELEFONO: +39 0521.063015

E-MAIL:merusi1876@gmail.com

WEB: www.merusi.it